L’Arte del rame rappresenta un unicum in Sardegna. Da secoli abilissimi artigiani producono nelle loro botteghe splendenti oggetti sagomati nelle antiche fucine, lavorati a sbalzo e decorati con elaborate martellature. Intraprendenti rivenditori, custodi del misterioso gergo detto “Arromaniscu” o “Arbaresca” diffondono questi preziosi prodotti in ogni angolo dell’Isola. Oggetti, immagini, suoni e voci riprendono vita e vi coinvolgono in un viaggio di cui questo Museo vi rende protagonisti.

img-20161213-wa0005

img-20161213-wa0007sala-alamb-2

La bottega del ramaio